Calendario Scolastico

   

CALENDARIO ANNO SCOLASTICO 2020/2021

 

14 Settembre 2020 Inizio lezioni
 23 Gennaio 2021 fine I quadrimestre
08 Giugno 2021 Termine lezioni
 
02 Novembre 2020 Sospensione aggiuntiva come da delibera del Consiglio di Istituto
07 Dicembre 2020 Sospensione aggiuntiva come da delibera provinciale
08 Dicembre 2020 Festa dell’Immacolata Concezione
23 Dicembre 2020 – 06 Gennaio 2021 Vacanze natalizie
19 – 20 Febbraio 2021 Carnevale ambrosiano
01 – 06 Aprile 2021 Vacanze pasquali
01 Maggio 2021 Festa del Lavoro
08 Maggio 2021 Festa del Santo Patrono
02 Giugno 2021 Festa Nazionale della Repubblica

 

………………………………………………………

VALIDITÀ DELL’ANNO SCOLASTICO

Ai fini della validità dell’anno scolastico, compreso quello relativo all’ultimo anno di corso, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato.

 

classi orario settimanale orario annuale 3/4 orario annuale
1° – 2° 34 ore 1122 ore 841 ore
3° –  4°  –  5° 35 ore 1155 ore 866 ore

 

Come previsto dal Regolamento per la Valutazione (D.P.R. 122/2009), le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali, motivate e straordinarie deroghe al suddetto limite. Tale deroga è prevista per assenze documentate e continuative, a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati.

Vengono previsti i seguenti criteri di deroga:

–  gravi situazioni di salute documentabili;

–  particolari condizioni socio-ambientali documentabili dell’alunno e della famiglia;

–  partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal C.O.N.I.

–  donazioni di sangue;

–  adesione a confessioni religiose per le quali esistono specifiche intese che considerano il sabato come giorno di riposo (cfr. Legge n. 516/198 8 che recepisce l’intesa con la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno; Legge n. 1 01/1989 sulla regolazione dei rapporti tra lo Stato e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, sulla base dell’intesa stipulata il 27 febbraio 1987).

–  Attività lavorative debitamente documentate e ritenute coerenti con il percorso formativo dello studente dal Consiglio di Classe